Archivio tag | pioggia

Il Lunedì del #Pendolare

@Hayao Miyazaki

@Hayao Miyazaki

Piove. Lunedì.
Traffico. Stazione. Parcheggio pieno. Caffè al volo.
Porta del vagone rotta.
Ombrelli chiusi. Acqua scrosciante.
Caldo. Umido. Soffocante. Lento.

Respiro di sollievo. Finalmente si scende.
Mentre passeggio verso l’ufficio ammirando le poesie scritte sui muri del sottopassaggio (“Trans cerca vagina telefonare a XXXX”) vedo una coppia che corre. Mano nella mano. E li ammiro.
Io, perennemente scoordinata, un’operazione del genere non la potrei mai fare.
Cadrei miseramente al primo passo e verrei trascinata sul pavimento dal mio compagno.
Cado normalmente da sola inciampando in ostacoli invisibili.
Figuriamoci in coppia!
Loro mi passano accanto. Ritmo perfetto.

Metafora perfetta di ciò che non sono.

Annunci

Il cielo promette di tutto ma resta nascosto

A parte che gli anni passano per non ripassare più
e il cielo promette di tutto ma resta nascosto lì dietro il suo blu
(Ligabue)

 

Caro Liga qui il blu ce lo scordiamo.
A parte che a Milano al massimo il cielo può essere grigio, grigio perlato, grigio tendente all’azzurrino. Il blu è un colore troppo vivo, i nostri occhi non sono abituati.
A parte questa divagazione, qui piove a dirotto da…da… non so più da quando. Piove talmente tanto che a fine luglio sono riuscita a buscarmi un raffreddore epico.
Sono talmente rintronata, e senza voce, che stamattina sono riuscita a combinarne una dietro l’altra. Ho raggiunto livelli di stupidità stratosferici, spero di raggiungere il mongolino d’oro entro la giornata.
La mia migliore performance delle giornata è stata:

Test di un programma, mouse posizionato sul campo cognome, la mia collega che mi dice:
“Laura digita uno” (inteso come un cognome a caso)
E io solerte premo 1.

Ok, posso andare a casa con la copertina di pile. Vero?