I morti che camminano

Ciao, ti va un gelato prima delle vacanze così le bimbe si vedono?
Contatto così una mamma.
Eh ma io lavoro
Si… in paese…la gelateria è in fondo alla via dove abiti.
Anch’io lavoro
A Milano per la precisione. Hai presente la vita da pendolare?
Eh ma mio marito non c’è
E quindi?
No vabbe’ lasciamo perdere.

Mi scrive lei:
Dai facciamo dopo le vacanze
ok
Però io lavoro
Eddaje!!!! Io no.
A luglio avevo come media 10 ore al giorno pure nei week end.
No, io non lavoro guarda.
Per niente.

Annunci

6 thoughts on “I morti che camminano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...