Archivio | maggio 2018

Con l’età ho imparato

I complimenti non valgono nulla se non sono seguiti dalle azioni.
Con l’orgoglio non ci pago né il mutuo né da mangiare.
Non è necessario dimostrare di aver ragione creando conflitti, stare bene con me stessa è più che sufficiente.
Chi mi tratta male non lo fa per ferire me, ma per attaccare qualcun’altro che vede riflesso nella mia essenza.
Chi ruba, imbroglia e ferisce non cambia atteggiamento se lo tratti bene, la sua natura resterà immutata.
Ci sono persone che vivono in un mondo ovattato e d’orato, non conoscono il dolore con le sue più tenue sfumature, pertanto non son in grado di comprendere le infinite trame delle vite altrui.
Che i rapporti umani sono sempre più complicati, complessi e distruttivi, perchè poco vediamo di noi stessi e ancor meno del prossimo. Tutto vive nella nostra mente e nulla nella realtà.

Tante cose ho ancora da imparare, per il momento: Tanti auguri a me!