Vicini

Suona il campanello nel momento esatto in cui stai mettendo la pentola sul fuoco per prepararti la cena.
Vai ad aprire.
Ti si fionda in casa la tua vicina.
Ciao! Ho visto che sei rientrata con la spesa un po’ di tempo fa e non ti ho dato retta
Sinceramente ho detto solo un ‘ciao’ perchè volevo fiondarmi in doccia e non avevo voglia di parlare, sono distrutta dalla giornata
Ah si si. Ho immaginato che eri in doccia perchè sai è già la terza volta che suono il campanello”
Ah
Eh niente volevo solo dirti che domani sera ho a cena UNO e quindi non venire a suonare il campanello


Eh certo. Guarda quando torno a casa dal lavoro la prima cosa che desidero è proprio suonare il campanello ai vicini per farmi vomitare addosso la loro vita.
Lo sogno proprio.
Anzi. E’ la prima cosa che penso al mattino appena mi sveglio.
Invece le rispondo un “Ok” mentre l’orso bruno affammato, che vive nel mio stomaco, emette sordi brontolii di protesta.
No perchè sai, non è che ci voglio fare chissà che con questo ma un limoncino
Eh? Un che?
Limonare
Oddio. Ma hai cinquant’anni passati.
Si dice ancora limonare??
Ma si dai!! E comunque…. bla bla bla


A quel punto non ascoltavo più.
Grazie al cielo ad un certo puto si è fermata. Ed è andata a casa.

Mi raccomando. Non suonate il campanello!

Annunci

9 thoughts on “Vicini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...