Bufere di neve e case

Nevica.
Guido il gatto delle nevi su per la collina.
Ho due passeggeri, un’amica infagottata e una che amica non lo è più e parla parla parla al cellulare incessantemente.
Un rumore costante, fastidioso, di sottofondo.
Arrivo in cima alla collina e la bufera è ancora più forte.
Scendiamo dal gatto delle nevi.
Scorgo il mare in lontananza.
Non pensavo che potese fare così freddo al mare.
La mia amica si avvolge bene nel giaccone e si nasconde dentro al cappuccio, senza parlare, mi segue in mezzo alla neve alta.
L’amica che non lo è più si perde nella bufera parlando al cellulare. Non credo si sia nemmeno accorta di aver fatto un pezzo di viaggio con noi.
Svanisce nella bufera.
Noi continuiamo a camminare nella neve e arriviamo alla spiaggia.
Le navi da guerra nere sfilano una dietro l’altra. In silenzio.
Come la neve.
Una figura nera è accanto a me.
Mi volto e lo saluto.
Lui sorride e torna a guardare le navi.
Poi mi indica qualcosa che corre sulla sabbia.
Sono cavalli, manto morello. Scuri nel bianco.
Galoppano in fila come le navi.
Fieri e bellissimi.

La bufera svanisce. I cavalli pure. La spiaggia anche.
Non mi piace questa cucina” dico alla figura in nero che mi ha seguito.
Siamo in una casa, che ho acquistato, la cucina è enorme e piena di nicchie. Verde e bianca.
Con travi che partono dal muro e raggiungono il pavimento. Se non si sta attenti ci si fa un bel bernoccolo.
I vecchi proprietari me la mostrano orgogliosi.
Per me è tutto da rifare. Buttare via e rifare. Da zero.
L’uomo in dark annuisce e inizia a far l’elenco dei lavori da fare.
Apriamo un demand, così lo rilasciamo in produzione entro Natale

tumblr_mz49qn51pi1qaa8cro2_250

E poi mi domando perchè al risveglio al mattino sono così stanca.

Annunci

11 thoughts on “Bufere di neve e case

  1. Vabbè, io continuo ad augurarti sogni come i miei
    C’è da dire che sei nel bel mezzo della bufera di neve, e hai ancora davanti un po’ di bufera prima che si assesti il mondo intorno a te… dai, che al 2016 manca mica molto ancora! :*

  2. Io sono 30 anni che sogno ogni notte e mi ricordo sempre tutto… di solito però sogno persone… quindi ti capisco quando dici che ti svegli più stanca di prima. Anche a me capita perché nei sogni si lavora sempre in qualche modo :-)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...