Il Fastidioso

Ti siedi e già lo senti quel brivido sulla pelle.
Non puoi sbagliare.
Prendi il tuo kindle e quello inizia ad parlare con le due ragazze che ha di fronte.
Voce monotòno. Supponente. Io so tutto. Io sfotto tutti.
Si inietta come veleno tra le righe del libro.
Le due ragazze abboccano e seguono persino i suoi consigli sui mezzi da prendere per muoversi in città.
Finiranno a Roma, probabilmente.
Studenti universitari.
Non sta fermo.
Ogni due per tre prova la presa accanto al sedile per vedere se riesce a ricaricare lo smartphone.
Sostiene che tolgono la corrente alle prese apposta. Per non far litigare i pendolari.
Perchè una presa per quattro sedili di certo crea scompiglio.
Eh già.
Se non ci fosse lui con le sue genialate.
Il treno, diretto, si ferma.
Guasto sulla linea.
Analisi semantica dell’avviso del capotreno.
Ragazzo mio, è già tanto che avvisano. Ma vabbe. Tu sei un uomo navigato. Va da se che le cose le sai.
Io no, sono solo 11 anni che prendo questi treni. Menomale che ci sei tu a spiegare le cose.
Ooooooh chissà come ho fatto a vivere fino ad oggi.
Davvero.

Annunci

2 thoughts on “Il Fastidioso

  1. Tu dopo undici anni non sai come funzionano i treni? 😀 Ebbene ti toglo gli undici anni, ringiovanisci un po’, così ti puoi rifare la medesima esperienza.
    Credo che dalla lettura del tuo kindle non hai tratto giovamento.
    Dolce serata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...