Educazione #LeBasiKazzoSalle!

Regole della buona educazione in ufficio:
Mattino. Entri nell’open space che condividi coi tuoi colleghi e saluti.
Basta un semplice “Buongiorno“, ora non ti chiedo pure di sorridere perchè i muscoli facciali sono tanti da muovere.
Non lo fai. Ok. Ti saluto con un “ciao” , porcapaletta io e la mia buona educazione, vedi almeno di rispondere.
No. Niente.
Perchè si sa che stai salvando vite. Atlante mia corri a sorreggere il mondo che sta crollando. Vai!
Però vorrei ricordarti che pure i cani si annusano il culo quando si incontrano per strada.
Giusto per fartelo sapere.

Cordialmente tua
la stronza della scrivania alla tua sinistra.

@immagine presa dal web

@immagine presa dal web

Annunci

5 thoughts on “Educazione #LeBasiKazzoSalle!

  1. buon pomeriggio
    bello salutare alla toscana
    ” buon giorno anche ai brutti !!!!”
    Al bar dove capito per il caffè quando passo di lì spesso manco mi guardano
    Non sono un intellettuale viaggio col trattore o PIK con attrezzi sopra.
    Non sono sempre col giornale ne sono su Premiun ne Sky e questo mi penalizza
    Pazienza sono però sempre col sorriso sulle labbra….
    Andrea il montanaro

  2. Cosa vuoi. La buona educazione ovvero rispondere al saluto è un vintage. Il progresso – o presunto tale – e la modernità – che parola astrusa – impongono di non salutare. Perché? Indice di debolezza. E si sa la femmina è debole – quando non estrae gli artigli che fanno male.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...