A Te

Oggi sono 6.
Sei anni.

Ti guardo crescere, giocare, sorridere e piangere.
E l’unica cosa che vorrei dirti è resta sempre te stessa.
Non lasciare che il mondo ti etichetti, che ti dica chi sei e cosa devi fare.
Non lasciare che i miei errori, i miei giudizi e i miei inciampi ti diano insicurezza.
Credi in te stessa, sempre.
Ricordati che tu sei quella bambina che mi ha insegnato che i problemi si risolvono con pazienza e tenacia.
E me l’hai spiegato quel giorno di sei anni fa.
Quando tutta arrotolata dal cordone ombelicale hai iniziato a rigirarti da sola su te stessa liberandoti.
Quando con una spinta hai cacciato fuori la testa e hai detto “io ci sono!
Quando ti sei attaccata al mio seno e hai mangiato.
Tu sei quella bambina.
Quella che quando ha un problema fa una giravolta e se ne libera.
Hai in te la forza e il coraggio.
E lasciali parlare, loro che ti etichettano. Lasciali dire che sei troppo sensibile.
Nessuno è mai TROPPO.
Ed essere sensibili è un dono.
Coltivalo e fallo crescere.
Non credere a chi ti vuole uguale agli altri. Perchè nessuno lo è.
E’ solo un’illusione.
Vai avanti per la tua strada.
A modo tuo.

Sarà difficile diventar grande
prima che lo diventi anche tu
tu che farai tutte quelle domande
io fingerò di saperne di più
sarà difficile
ma sarà come deve essere
metterò via i giochi
proverò a crescere

Sarà difficile chiederti scusa
per un mondo che è quel che è
io nel mio piccolo tento qualcosa
ma cambiarlo è difficile
sarà difficile
dire tanti auguri a te
a ogni compleanno
vai un po’ più via da me

A modo tuo
andrai
a modo tuo
camminerai e cadrai, ti alzerai
sempre a modo tuo
A modo tuo
vedrai
a modo tuo
dondolerai, salterai, cambierai
sempre a modo tuo

Sarà difficile vederti da dietro
sulla strada che imboccherai
tutti i semafori
tutti i divieti
e le code che eviterai
sarà difficile
mentre piano ti allontanerai
a cercar da sola
quella che sarai

A modo tuo
andrai
a modo tuo
camminerai e cadrai, ti alzerai
sempre a modo tuo
A modo tuo
vedrai
a modo tuo
dondolerai, salterai, cambierai
sempre a modo tuo

Sarà difficile
lasciarti al mondo
e tenere un pezzetto per me
e nel bel mezzo del
tuo girotondo
non poterti proteggere
sarà difficile
ma sarà fin troppo semplice
mentre tu ti giri
e continui a ridere

A modo tuo
andrai
a modo tuo
camminerai e cadrai, ti alzerai
sempre a modo tuo
A modo tuo
vedrai
a modo tuo
dondolerai, salterai, cambierai
sempre a modo tuo

Annunci

12 thoughts on “A Te

  1. Belle . Le tue parole. E non perché sono scritta da una madre ad una figlia. Molte mamme non ne sarebbero capaci. Molte mamme sono quelle che puntano il dito e obbligano il figlio a conformarsi alla società. Tua figlia è di se stessa qualsiasi cosa diverrà . Non tutti lo comprendono… Un abbraccio

  2. Credo che quando la tua puffetta leggerà quello che le hai scritto per il suo sesto anno di vita, sarà orgogliosa di avere una madre come te, che le vuole bene senza soffocarla, che le insegna a camminare a testa alta.
    Auguri, Puffetta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...