Cuori

Cammino tra cuori aridi generati da  storie di dolore che li hanno chiusi, impietriti, e non sanno più donare.
Ci si stanca a frequentarli, sono come tanti piccoli vampiri che ti succhiano via l’energia. Ti sfiancano.
Poi, quando stai per crollare, appaiono tanti piccoli puntini luminosi sulla via, e capisci che il mondo è pieno, straripante di altri cuori. Luminosi, solari carichi di passione.
Li incontri per caso.
Seduta su un treno ad esempio. Alzi lo sguardo e incontri due occhi azzurri limpidi come le cascate, come l’acqua pura che nasce dalla roccia. Incontaminata. E quegli occhi ti raccontano una storia. La propria.
La storia di una famiglia in cerca di lavoro che ha abbandonato tutto. E’ partita dall’Albania salutando amici, parenti, l’amata libreria, il soggiorno luminoso con quella vetrata che incorniciava la quercia piantata in giardino dal bisnonno.  Sono arrivati qui, con un lavoro in tasca e il viso rigato dalle lacrime.
Due gemelline che si stringevano al papà e alla mamma, tristi per il primo amore salutato frettolosamente con un bacio.
E si sono trovate catapultate in un mondo ostile.
“Perchè vi siete iscritte a questa scuola? Non ce la farete mai a diplomarvi”
Questo le hanno detto i professori, e poi il preside , la prima settimana di scuola.
Loro hanno alzato il viso, hanno incrociato quegli occhi e con sfida hanno risposto “noi ce la faremo”.
E così è stato. E con orgoglio, superati i test di ammissione all’università, son tornate in quella scuola e hanno affrontato l’ignoranza e gli aridi cuori di quelle persone che dovrebbero imparare da loro come si vive e come si ama.
Quegli occhi chiari, con orgoglio misto a umiltà, mi hanno fatto notare che il vestito che indossava, così apprezzato da me, se lo è fatta da sola. Senza studiare sartoria, senza qualcuno che le spiegasse come si fa. Un vestito che nulla aveva da invidiare a quelli dei negozi. Anzi. Quel vestito è stato cucito col filo della passione, della tenacia e del valore.
Questi sono i cuori che amo incontrare per le strade.

miss-bone-69

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...