il profumo della vita.

Citava così una vecchia pubblicità: “L’ottimismo è il profumo della vita

E così capita che ti ritrovi a scrivere sulla lavagna dell’ufficio, come durante le interrogazioni scolastiche. Solo che allora c’era il gessetto bianco sulla lavagna nera, ora invece c’è un pennarello nero su una lavagna bianca.
Poi ti allontani, guardi la lavagna e scopri di aver scritto in maniera ascendente. E rimani stupita.
Stai lì un po’ a fissare la tua zampa di gallina, resa ancora più evidente su quel muro. Quasi non ci credi.
Possibile che nonostante le difficoltà della vita resto un’inguaribile ottimista?

Immagine presa da: Le Lavagne degli Scienziati come Opere d’Arte

Immagine presa da: Le Lavagne degli Scienziati come Opere d’Arte

Annunci

One thought on “il profumo della vita.

  1. Sono proprio le difficltà della vita che fortificano l’ottimista. Anziché deprimersi e piangersi a dosso, l’ottimista trova la forza per affrontarle e superarle (si spera).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...