Come la prima volta… anche no

immagine presa da facebook

immagine presa da facebook

Quando ho visto questa frase ho pensato subito “Eh no!! Con tutto quello che c’è stato fino ad oggi mi guardi come la prima volta!?!?”

Da quando ci siamo conosciuti sono successe tante cose. Mi sono ammalata, ho lottato e ho vinto. Si lo so, non del tutto.  Ma ci sono ancora, tutta intera.

Ho passato 9 mesi con una bimba in pancia, portandomela ovunque, anche in treno. Mi è cascata addosso una signora sul vagone e ho telefonato in lacrime alla ginecologa credendo che mi avessero ammazzato la figlia.

Ho rotto le acque il primo giorno d’estate alle 4 del mattino e ho partorito il giorno dopo all’una di pomeriggio. In sala parto c’erano le piume del cuscino ovunque, ho rotto il lettino e ti ho lussato una spalla.

In casa da sola, con la bimba appena nata, ho assaggiato una fettina di bresaola credendo che fosse di cavallo. Peccato che era di mucca e ho rischiato lo shock anafilattico. Per paura di lasciare mia figlia senza mamma mi son ficcata le dita in bocca e così sono sopravvissuta pure a questo.

Ho ripreso a lavorare che Puffetta aveva 8 mesi e son riuscita sempre a gestire bimba, casa e lavoro. Si ok ogni tanto rimango piegata in due per i dolori alla schiena, piccoli effetti collaterali di una vita vissuta al 200%.

Non sono ordinata.

Ci provo. Mi impegno. Ma poi finisco per fare qualche pasticcio.

Mi piace cucinare i dolci, ma detesto pulire la cucina una volta finito.

Abbiamo riso, litigato, discusso, ci siamo amati e nonostante i nostri caratteri, le nostre incomprensioni: io sono ancora qui. E visto come funziona in questa società: non è una cosa da poco.

Da quando ci siamo conosciuti ad oggi io sono cambiata, molto. Ho affrontato avversità e gioie.

No grazie, non mi guardare come se fosse la prima volta.

Guardami per come sono con tutto quello che c’è stato fino ad ora.

Guardare l’amato come se fosse la prima volta io lo trovo limitativo e solo un’illusione. Non siamo più ciò che eravamo anni fa. Siamo meglio.

 

Ok lo so, ultimamente sono un po’ polemica sui luoghi comuni. Prendetemi così. Bene o male questa sono io.

 

 

Annunci

3 thoughts on “Come la prima volta… anche no

  1. Condivido la chiusa finale. Pensare che gli anni passano con tutto il loro carico di gioie e dolori e che non sia cambiato nulla mi sembra riduttivo. Sarebbe bello se si potesse tornare a quel momento, riavvolgendo il film della nostra vita ma non è possibile. Dopo anni e anni, una volta era così adesso le unioni si contano a mesi e giorni, quello che ci aveva unito allora, adesso o è più forte, e stiamo ancora insieme, oppure si è rotto, ovvie le conseguenze!.
    Però ho riso e sorriso leggendoti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...